ForVit per lo Sport

BioFood - Programma nutrizionale specifico per un miglior rendimento atletico e per il tuo benessere quotidiano.
ForVit per lo Sport
ForVit per lo Sport
La corsa è tra gli sport più amati e praticati in assoluto ed un peso adeguato è importante per correre meglio ma soprattutto per mantenere uno stato di benessere duraturo.
Bisogna sempre considerare inoltre cosa si andrà a fare: se si corre per mantenersi in forma o se la finalità sono le gare.
Con l’agonismo, infatti, il discorso si complica anche perché in questo caso oltre a peso ed altezza che definiscono l’indice di massa corporea (BMI), vanno considerati altri fattori come la composizione corporea, la valutazione della massa grassa e della massa magra, il metabolismo basale, oltre al fattore età che diventa importantissima.
Lo sport “professionistico” è diverso dallo sport salutare e può creare danni all’organismo se non gestito nella maniera corretta. (LEGGI ARTCOLO)
ForVit per lo Sport
ForVit per lo Sport
PROSTATA E CICLISMO (Sconto 25% sul primo Acquisto)
Ogni persona che pratica ciclismo sa che durante una lunga pedalata possono comparire disturbi temporanei alla prostata, come ad esempio l'addormentamento dei degli organi genitali, formicolii e qualche volta fastidio ad urinare. Sono disturbi dovuti alla compressione prolungata dei nervi e vasi di questa zona che regrediscono spontaneamente variando la posizione in sella o alzandosi sui pedali o semplicemente alla fine della pedalata. Questo problema si evidenzia maggiormente nei ciclisti over 50 dimostrato da diverse ricerche. L’ipertrofia prostatica è un problema che colpisce tutta la popolazione maschile in genere si consiglia l’attività fisica, ma spesso si trascura di dire che il ciclismo può risultare controindicato. Recentemente i ricercatori del settore hanno individuato alcuni estratti vegetali standardizzati e titolati in acido gamma-linolenico, betasitosterolo ed altri principi attivi, che hanno mostrato effetti simili a quelli della finasteride, molecola che nasce come farmaco per il trattamento delle IPB.
Questi estratti sono ricavati da Serenoa repens, Linum Usitatissinum, Tè verde, Ortica dioica; usati in combinazione e in sinergia danno buone possibilità di successo nel trattamento del disturbo androgenetico a cui tutti gli uomini vanno incontro con l'età e complicazioni più o meno gravi.
ForVit per lo Sport
ForVit per lo Sport
Proteggere il sistema immunitario rappresenta sicuramente la condicio sine qua non per affrontare al meglio le stagioni più fredde. In tal senso una corretta integrazione può indubbiamente aiutare le difese organiche nel loro funzionamento. Il presupposto ideale sarebbe quello di intervenire a sostegno del network immunitario a livello profilattico e prevenire così influenza e malattie da raffreddamento.
Si può favorire la funzionalità del sistema immunitario attraverso strategie che ne regolano/potenziano la risposta naturalmente. Dalla natura, sapiente alleata, vengono ancora una volta numerosi rimedi sia per la prevenzione sia per la cura delle sindromi influenzali: i cosiddetti vaccini naturali.
Con le piante si può modulare la risposta immunitaria ad esempio migliorando la produzione di cellule e mediatori immunitari come gli anticorpi antivirali; alcuni rimedi possono essere impiegati prima dell’insorgenza della malattia, altri dopo, altri ancora sia nella profilassi sia nel trattamento variando la posologia secondo necessità.
ForVit per lo Sport
ForVit per lo Sport
25% DI SCONTO SUL PRIMO ACQUISTO
Naturalmente ricco di oltre 70 minerali ed Oligoelementi di altissima biodisponibilità

Nello stato dello Utha (USA), esiste una straordinaria sedimentazione di piante preistoriche fossilizzate, che hanno mantenuto in forma biologicamente attiva una gamma di purissimi minerali ed oligoelementi tutti normalmente presenti nel corpo umano. Attraverso un particolare sistema di estrazione ad acqua fredda purificata, si ricava una sospensione acquosa vegetale naturalmente ricca di ben 70 minerali ed oligoelementi altamente bio-assimilabili. Gli ioni degli elementi metallici funzionano da catalizzatori all’interno del nostro corpo e influenzano le reazioni chimiche che in esso avvengono, indirizzandole nel senso loro proprio per il buon funzionamento biologico dell’organismo. Come sappiamo, gli elementi minerali possono essere classificati in quattro categorie:

La prima categoria è quella degli elementi strutturali (calcio, fosforo, magnesio, potassio, sodio, cloro, e zolfo); questi sono richiesti dal nostro organismo in grandi quantità, fino a vari grammi al giorno.

La seconda categoria è quella degli elementi minerali minori (ferro, manganese, rame, zinco e silicio); sono estremamente importanti anche se richiesti in piccole quantità, qualche milligrammo al giorno.

La terza categoria è costituita dagli elementi traccia od oligoelementi (iodio, selenio, cromo, fluoro, molibdeno cobalto e litio); questi sono richiesti dal nostro organismo in quantità dell’ordine delle centinaia di microgrammi.

La quarta categoria degli elementi minerali è costituita da quelli che oggi vengono definiti come elementi ultra traccia, che si riconoscono presenti nel corpo umano, ma la cui funzione è a tutt’oggi non chiara per molti, anche se il loro ruolo biologico è implicito (boro, stronzio, nichel, bromo, vanadio, germanio, etc.) e le cui quantità richieste dall’organismo si ipotizzano inferiori a 0,1 ppm.
ForVit per lo Sport
ForVit per lo Sport
SE L'ALLENAMENTO E' ADEGUATO ALLO SCOPO
il sistema immunitario reagisce allo stress dell’esercizio rafforzandosi; studi effettuati sia sugli animali sia sull’uomo dimostrano che precisi programmi di allenamento rafforzano sempre il sistema immunitario .
Il livello e la durata dell’esercizio sono quindi la chiave; uno studio recente, per esempio, svolto su giovani sedentari portati dall’abituale livello di esercizio zero, a 40 minuti di esercizio aerobico giornaliero per cinque giorni alla settimana, ha indotto, dopo 15 settimane, una marcata depressione dell’attività delle loro cellule natural killer. 15 settimane di sforzo, per loro esagerato, hanno danneggiato le difese immunitarie e li hanno esposti al rischio di malattie. (LEGGI ARTICOLO).
ForVit per lo Sport
ForVit per lo Sport
STIMOLA LE DIFESE NATURALI DELL'ORGANISMO
Il meccanismo difensivo del sistema immunitario è innescato dal “contatto” biologico con l’antigene, cioè una sostanza che l’organismo identifica come estranea; microrganismi, tossine, proteine estranee, tessuti trapiantati, sono sostanze capaci di stimolare la risposta immunitaria. Batteri, virus e i vari microrganismi, contengono antigeni contro i quali il sistema immunitario produce anticorpi con lo scopo di neutralizzarli.
I prodotti della linea DNA sono formulati in compresse gastroresistenti a rilascio modulato. Questo permette di proteggere i componenti più delicati della compressa dagli attacchi dell'acido gastrico garantendo una maggiore assunzione di principi attivi. Tutti i prodotti della linea DNA contengono una miscela di nutrienti ed ingredienti vegetali specifici per le diverse esigenze che agiscono sinergicamente per il raggiungimento del fisiologico stato di benessere.