DOMS (Indolenzimento muscolare a insorgenza ritardata)

DOMS (Delayed Onset Muscle Soreness)

A cura di Paride Travaglini

Quante volte dopo una camminata in montagna o una corsa, una partita a tennis, a calcetto…, è capitato il giorno dopo di avere dolori muscolari, più o meno intensi? E quante volte abbiamo sentito la frase: “non ho smaltito l’acido lattico”? Una “credenza” che ancora oggi è diffusa in diversi ambienti sportivi, dura a morire, che è stata ampiamente smentita da studi scientifici. Maggiori informazioni

Prestazione Sportiva e Peso forma

Prestazione sportiva e Peso forma

A cura di Paride Travaglini

La corsa è tra gli sport più amati e praticati in assoluto ed un peso adeguato è importante per correre meglio ma soprattutto per mantenere uno stato di benessere duraturo.
Bisogna sempre considerare inoltre cosa si andrà a fare: se si corre per mantenersi in forma o se la finalità sono le gare.
Con l’agonismo, infatti, il discorso si complica anche perché in questo caso oltre a peso ed altezza che definiscono l’indice di massa corporea (BMI), vanno considerati altri fattori come la composizione corporea, la valutazione della massa grassa e della massa magra, il metabolismo basale, oltre al fattore età che diventa importantissima.
Lo sport “professionistico” è diverso dallo sport salutare e può creare danni all’organismo se non gestito nella maniera corretta. Maggiori informazioni

Autunno e attività fisica

Autunno periodo ideale per fare attività fisica

A cura di Paride Travaglini

Non bisogna aspettare l’estate per fare od iniziare a fare attività fisica all’aria aperta. L’autunno può rappresentare un periodo ideale; certamente non si potrà andare a nuotare al mare o giocare in costume sulla spiaggia ma in questa stagione si può godere della natura meglio che in altri periodi dell’anno.
L’esplosione di colori che si manifesta in tutta la sua bellezza dovrebbe di per sé invogliare a tenersi in forma. Rispetto all’estate ci si può godere meglio le belle giornate di sole, senza quell’afa che caratterizza la stagione calda. Il clima più mite aiuta sicuramente a rilassarci meglio ed affrontare l’impegno fisico con più tranquillità e serenità. Maggiori informazioni

Le ciaspole tra sport e natura

Le ciaspole tra sport e natura

A cura di Paride Travaglini

La montagna innevata diventa un paesaggio magico, ma offre oltre la visione di un ambiente integro la possibilità di muoversi con intenti salutistici e sportivi. La montagna è per tutti, con la neve presenta un fascino speciale e richiama una fruizione che esige regole di comportamento e valutazione di rischi ed opportunità. La montagna merita un approccio culturale idoneo alla sicurezza di chi vuole conoscerla, vuole fruirne senza incorrere in danni di diversa entità. La premessa è d’obbligo soprattutto per chi si avventura in questo ambiente che dati i cambiamenti climatici, fa rischiare anche chi ha competenze, vive in montagna ed è guida. Maggiori informazioni

Attività Aerobica e Anaerobica

energia

Attività Aerobica Vs Attività Anaerobica

A cura di Gianluca D’Angelo

Secondo i dati raccolti nel periodo 2010-13 dal sistema di sorveglianza “Passi”, in Italia il 42% degli adulti tra i 18 e i 69 anni, è in sovrappeso.
L’attività fisica praticata regolarmente induce numerosi benefici per la salute, aumenta il benessere psicologico e svolge un ruolo di primaria importanza nella prevenzione delle malattie cronico degenerative [1]
È stato evidenziato [2] che non esiste una precisa soglia al di sotto della quale l’attività fisica non produce effetti positivi per la salute. Risulterebbe quindi molto importante il passaggio dalla sedentarietà a un livello di attività anche inferiore ai livelli indicati dalle linee guida. Maggiori informazioni