Fascite Plantare

Fascite Plantare

A cura di Paride Travaglini

Piedi piatti o cavi , allenamenti eccessivi, postura sbagliata, rigidità del tendine di Achille, scarpe inadeguate, sovrappeso e obesità sono alcune delle cause della fascite plantare, una vera bestia nera per il podista sia evoluto che neofita ma non solo visto che si manifesta regolarmente anche in sport quali il calcio, rugby, atletica leggera (specie nei saltatori) cioè sport in cui i piedi sono sottoposti a sistematici impatti.
E’ una delle principali cause di dolore al piede e di sospensione dell’attività sportiva con un’ incidenza anche del 10% sul totale dei traumi sportivi.
La fascite plantare è un’infiammazione a carico della fascia plantare, cioè la banda fibrosa (aponeurosi plantare) che decorre in avanti dalla zona mediale del calcagno fino alla radice delle dita del piede. Maggiori informazioni

Ciclo mestruale

Disturbi del ciclo mestruale
Una complessa interazione di molteplici fattori

A cura della Dott.ssa A. Di Lillo con la collaborazione della D.ssa F. Tuzi

A volte Il ciclo mestruale varia da donna a donna e in ognuno può variare di mese in mese. La vita di una donna può essere afflitta da problemi legati al periodo mestruale, come irregolarità, spotting, tensione mammaria, cefalea, sbalzi d’umore, depressione, gonfiore addominale, edema degli arti inferiori.
Il ciclo mestruale richiede un preciso coordinamento tra più processi corporei. I principali componenti di questo sistema di controllo sono costituiti da ipotalamo, ipofisi, ovaie e utero. Maggiori informazioni

Condromalacia rotulea o “ginocchio del corridore”

Condromalacia rotulea o “ginocchio del corridore”

A cura di Paride Travaglini

Il dolore cronico al ginocchio è una patologia comune in molti atleti, può aver origine sia da problemi dell’apparato estensore che da malattia articolare degenerativa.
Nei runners si riscontra frequentemente il “ginocchio del corridore”, chiamato anche condromalacia rotulea, sublussazione rotulea, sindrome da iperpressione rotulea o sindrome da insufficienza quadricipitale, un evento traumatico a carico della cartilagine rotulea.
Per capire la patologia bisogna considerare l’anatomia dell’apparato estensore ed in particolare quella del vasto mediale, il più piccolo dei quattro componenti del quadricipite, ma il più importante dal punto di vista della posizione e soprattutto della stabilizzazione della rotula.
Il ginocchio del corridore è una sindrome da usura causata da fessurazioni o microtraumi di diversi gradi della cartilagine ed è conseguente per lo più ad una nuova attività. Si riscontra potenzialmente in qualsiasi sport ma è più frequente nella corsa, nel ciclismo, nella danza, nella ginnastica e nel pattinaggio artistico. Maggiori informazioni