Stress Psico-Emozionale

Stress Psico-Emozionale
Magnesio: supporto fondamentale per contrastarlo

A cura della Dott.ssa E. Quinto

Il Magnesio è fondamentale per i meccanismi neuropsicologici, ovvero per l’omeostasi nervosa e la trasmissione (con Sodio e Potassio) degli impulsi elettrici a livello celebrale.
E’ facile allora intuire la sua grande importanza in caso di Ansia, Stress, Flessione dell’umore, disturbi cognitivi (memoria, attenzione, concentrazione), irritabilità, abuso e/o dipendenze da sostanze, problemi di sonno (ad esempio insonnia). Maggiori informazioni

Il Magnesio

Magnesio proprietà e benefici

A cura di Gianluca D’Angelo

Chi pratica sport di fatica e di resistenza (corsa lunga, ciclismo, triathlon ecc.) tende a perdere molti liquidi attraverso la sudorazione. Durante l’attività sportiva la maggior parte dell’energia viene liberata sotto forma di calore ed è proprio la sudorazione ad evitare che la temperatura del corpo aumenti maggiormente. Con il sudore il corpo non perde solo liquidi ma anche molti preziosi minerali come sodio, potassio, ferro, magnesio ed altri ancora. Il Magnesio a differenza di altri minerali è quello più difficile da reintegrare con una normale alimentazione in quanto il suo assorbimento può essere ostacolato dall’abuso di altri alimenti come il caffè, il tè, grassi saturi ecc.
I sintomi di una carenza di Magnesio sono stanchezza , debolezza muscolare, crampi, astenia mattutina, contrazioni involontarie delle palpebre ed altri ancora.
Quindi per chi pratica sport, sia amatoriale che agonistico, è importante e necessario integrare il Magnesio , insieme ad una dieta bilanciata, attraverso alimenti ricchi di questo minerale (noci, mandorle, fagioli cereali integrali ed altri ancora) per non incorrere in quei problemi che una sua carenza può portare.
Maggiori informazioni

Minerali traccia: equilibrio naturale la soluzione perfetta

Estratto acquoso di origine botanica

A cura di Lambertelli Vladimiro

L’equilibrio è una condizione importante in tutti gli assetti della nostra vita e ogni individuo ha il proprio; nell’organismo l’equilibrio biologico definisce la capacità di rispondere efficacemente alle sollecitazioni ambientali, che sono continue, molteplici, e generano stress.
Lo stress, per definizione, esercita sull’organismo un’azione di stimolo, provocandone la complessa risposta adattativa che coinvolge strutture organiche fondamentali; spesso il “logorio” non si avverte ma è ugualmente dannoso se non compensato adeguatamente a livello biologico.
Oggi sappiamo che l’importanza della nutrizione in tutto questo meccanismo è grandissima; un fiorire di ricerche nel merito ha ipotizzato la possibilità di preservarci dai rischi di sviluppo di tumori, e qualcuno si è spinto anche nell’ipotesi di modifiche indotte del nostro DNA. Linus Paulig (Premio Nobel per la chimica) per definire con un termine semplice un organismo sano utilizzava il termine ortomolecolare, cioè sano e/o corretto funzionamento delle cellule di cui siamo composti. Maggiori informazioni