Menopausa

Menopausa

MENOPAUSA
Quando il pendolo delle emozioni va fuori tempo

A cura della Dott.ssa A. Di Lillo con la collaborazione della D.ssa F. Tuzi

Gli sbalzi d’umore durante la menopausa sono causati in gran parte dalle fluttuazioni ormonali. Ormoni come gli estrogeni influenzano infatti la produzione di serotonina, neurotrasmettitore tra le cui funzioni ha quella di regolazione degli stati d’animo. Molti altri fattori possono tuttavia provocare sbalzi d’umore durante la menopausa, compresi gli altri sintomi, come vampate di calore, sudorazioni notturne, cambiamenti fisici e senso di stanchezza.
Estrogeni e progesterone svolgono un ruolo importante a livello cerebrale nella regolazione dell’umore e delle emozioni. Quando i livelli di ormoni sono naturalmente equilibrati, una persona sana è più predisposta ad avere risposte emotive adeguate al suo ambiente.
In una donna sana, durante i periodi di cambiamento ormonale, come la pubertà, le diverse fasi del ciclo mestruale, la gravidanza, dopo il parto e la menopausa, possono verificarsi sbalzi di umore. Durante la menopausa, la produzione di ormoni riproduttivi diminuisce e questo cambiamento altera il naturale equilibrio corporeo, influenzando la sfera emotiva di una donna e i suoi
stati d’animo.
Da ricerche cliniche è emerso che gli estrogeni svolgono un ruolo importante nella produzione cerebrale di serotonina. Poiché gli squilibri ormonali perimenopausali interferiscono con la produzione di serotonina nel cervello, vi è una maggiore probabilità di sbalzi d’umore, depressione e altri disturbi psicologici durante la menopausa, che comunque possono essere causati anche da altri sintomi di questa fase della vita.
Le donne tra i 40 e i 50 anni, spesso sommerse da impegni professionali e familiari e da ritmi frenetici, lamentano di soffrire di stanchezza, insonnia, vampate di calore e altri sintomi che possono contribuire direttamente ai problemi legati all’umore e allo stato emotivo. Sudorazioni notturne possono disturbare il sonno, con conseguente irritabilità, stanchezza, difficoltà di concentrazione e, appunto, sbalzi d’umore durante il giorno. A tutto ciò si aggiungono i cambiamenti fisici della menopausa come secchezza vaginale, aumento ponderale, emicranie e altri disturbi che possono aumentare l’irritazione e il senso di disagio, peggiorare lo stato d’animo.

Approfondimenti
Tra la mancanza di estrogeni durante la perimenopausa e la menopausa e lo sviluppo di osteoporosi esiste una relazione diretta. Le donne di età superiore ai 50 hanno un rischio maggiore di sviluppare osteoporosi. Il sesso femminile ha infatti una probabilità quattro volte superiore rispetto a quello maschile di sviluppare questa patologia.

I sintomi del cambiamento
Nella fase della perimenopausa possono verificarsi i seguenti segni e sintomi:
• cicli mestruali irregolari
• secchezza vaginale
• vampate di calore
• sudorazione notturna
• problemi di sonno
• cambiamenti di umore
• aumento di peso e metabolismo rallentato
• perdita di pienezza del seno
• osteopenia e osteoporosi

ELIFEM è un integratore alimentare, a base di Soja e Trifoglio rosso, che favorisce il contrasto dei disturbi della menopausa. OSTEOCORAL é un integratore alimentare a base di Calcio e vitamina D3. Nell’osteoporosi, le ossa diventano porose e fragili perché il calcio viene sottratto dalle ossa e da altre parti del corpo molto più velocemente di quanto non si depositi.

“Testo tratto dal CAM Forza Vitale Itali srl su concessione della medesima azienda proprietaria Riproduzione riservata.”

Condividi...
Avatar
Forvit Integratori

Lascia un commento