Metabolismo una questione di entrate e uscite

Metabolismo una questione di entrate e uscite

Una questione di entrate e uscite

a cura del Dott. S. Labruna con la collaborazione della D.ssa F. Tuzi

Spesso le persone in sovrappeso ritengono che il loro metabolismo lento sia tra le cause del loro problema. È davvero così? In tal caso, è possibile accelerare il metabolismo per bruciare più calorie?
Il metabolismo e il peso corporeo sono sì collegati, ma non nella maniera che ci si aspetterebbe. Infatti, contrariamente a quanto comunemente si ritiene, raramente un metabolismo lento è la causa di un eccessivo aumento ponderale. Anche se il proprio metabolismo influenza i bisogni energetici di base del proprio organismo, è l’assunzione di cibo e bevande insieme all’attività fisica che alla fine determinano il peso corporeo. In sintesi la parola metabolismo indica come il nostro corpo trasforma gli alimenti nell’energia di cui ha bisogno: è quindi il processo mediante il quale l’organismo converte ciò che si mangia e si beve in energia. Nel corso di questo complesso processo biochimico, le calorie di alimenti e bevande si combinano con l’ossigeno per liberare l’energia di cui il corpo necessita per funzionare. Si può essere tentati di imputare al proprio metabolismo la causa di un aumento di peso. In realtà, poiché il metabolismo è un processo naturale, il nostro corpo è in grado, in condizioni fisiologiche, di bilanciare il proprio metabolismo per soddisfare le esigenze individuali. Ecco perché, se si seguono diete troppo restrittive, il proprio corpo compensa rallentando i processi corporei preservando calorie per sopravvivere. L’aumento di peso è, più comunemente, il risultato di un’eccessiva introduzione di calorie, maggiori di quante il nostro organismo riesca a bruciarne. Per perdere peso, quindi, è necessario creare una sorta di deficit energetico, riducendo l’apporto calorico, pur preservando quello dei nutrienti necessari, e aumentando la quantità di calorie bruciate attraverso l’attività fisica.
Anche quando si è a riposo, il nostro corpo necessita di energia per svolgere tutte quelle funzioni che potremmo definire “nascoste”, come la respirazione, la circolazione del sangue, la regolazione ormonale, i processi di crescita e riparazione cellulare. La quantità di calorie che il corpo utilizza per adempiere a queste funzioni di base è indicata con il termine di metabolismo basale.
Diversi sono i fattori che lo determinano:
– Dimensione e composizione corporea: corpi più grandi o che hanno più muscoli bruciano più calorie, anche a riposo
– Sesso: gli uomini di solito hanno meno grasso corporeo e più muscoli rispetto alle donne della stessa età e peso, bruciando quindi più calorie
– Età: con l’invecchiamento la quantità di muscolo tende a diminuire mentre la percentuale di grassi aumenta, rallentando la combustione di calorie

Ricorrere ad estratti vegetali dotati di proprietà regolatrici dei processi metabolici (Fucus composto), di drenaggio e purificazione (Javobes) costituisce un importante strumento tanto a prevenire quanto a trattare nel modo adatto questi disturbi. (Prodotti Spagyrici).

“Testo tratto dal CAM Forza Vitale Italia srl su concessione della medesima azienda proprietaria Riproduzione riservata.”

Condividi...
Avatar
Forvit Integratori

Lascia un commento