Vitamina C e Rame in Tricologia

Vitamina C e Rame in Tricologia

Vitamina C e Rame in Tricologia

A cura di Vladimiro Lambertelli

Il rame è un catalizzatore fondamentale in numerosi ed importantissimi processi enzimatici del corpo umano; la sua presenza è essenziale quale cofattore della SOD (Super-Ossido-Dismutasi), fattore antiradicali liberi ed antinfiammatorio prodotto dall’organismo.
Il rame stimola l’azione dell’enzima lisilossidasi, indispensabile nei processi di riparazione tissutale; gli studi hanno dimostrato che un follicolo pilifero sano è ricco di rame. Durante la fase anagen la papilla dermica, presenta un alto contenuto di componenti extracellulari quali collagene e varie glicoproteine; il rame interagendo con i fibroblasti dermici, stimola attraverso questi la sintesi dei fattori extracellulari.
L’alto contenuto dei fibroblasti nella papilla dermica, indica intrinsecamente il ruolo attivo del rame nella modulazione del ciclo dei capelli. Studi effettuati sull’uomo e sugli animali confermano il ruolo del rame e della Vitamina C nello stimolare la produzione di collagene, glicosaminglicani e nell’influenza positiva sui follicoli dei capelli.
Uno studio del 1995 effettuato da ricercatori di endocrinologia molecolare in Canada, indica un efficace ruolo del rame in “forma ionica” nell’attività inibitoria dell’enzima 5-alfa-riduttasi tipo I e II; l’attività di inibizione di tale enzima, responsabile della “riduzione” del testosterone in diidrotestosterone (DHT), suggerisce un ruolo attivo del rame nella terapia contro calvizie di tipo androgenetico.
Il diidrotestosterone (DHT) è tossico per i follicoli piliferi nello scalpo predisposti geneticamente; sotto l’azione del DHT i follicoli piliferi rimpiccioliscono e con lui rimpiccioliscono anche i capelli. La fase anagen (crescita) si accorcia, quindi si avranno capelli più corti; altre trasformazioni dell’ormone DHT provocano seborrea.
Il processo degenerativo provocato dal DHT induce inoltre una reazione autoimmune del follicolo pilifero danneggiato; il sistema immunitario considerando il follicolo danneggiato come un corpo estraneo lo elimina, provocandone la morte e quindi la calvizia. Questo processo spiega l’utilità e l’efficacia della terapia inibitrice delle 5-alfa-riduttasi e quindi del DHT; tanto più precoce sarà l’approccio terapeutico in tal senso, tanto più utile questa risulterà.

Ascor C è un integratore di vitamina C e Rame che in sinergismo tra loro rappresentano un valido aiuto nei problemi di natura tricologica; numerose esperienze riportateci da centri specializzati con cui abbiamo collaborato, e ai quali abbiamo fornito i protocolli tricologici e gli integratori di nostra esclusiva formulazione,  indicano un valido ed efficace abbinamento con l’estratto acquoso concentrato di minerali in forma bio-attiva (100% vegetale) TricominPlus .

Condividi...

Lascia un commento