Sistema Renale

Sistema Renale

DRENAGGIO DEL SISTEMA RENALE

A cura del Dr. D. Dell’Aria con la collaborazione della D.ssa F. Tuzi

Il drenaggio è una pratica molto comune che permette di liberare la capacità del tessuto extra-cellulare di trasferire le informazioni alla cellula.
Nel caso dei reni, il cui compito principale è quello di mantenere costante sia il volume che la composizione del liquido extracellulare, il drenaggio riveste un ruolo di primaria importanza in quanto la composizione del liquido extracellulare in cui le nostre cellule sono risposte è protetta con mirabile precisione dai reni.
Matrice extra-cellulare e reni sono in continuo contatto e un blocco, fisico o energetico, del connettivo può avere ripercussioni negative sul benessere del sistema renale. Il drenaggio specifico d’organo deve essere eseguito con specifici gemmoderivati che hanno un’azione elettiva a livello dell’apparato renale e sull’equilibrio enzimatico del Sistema Reticolo Endoteliale.
I gemmoderivati consigliati per il drenaggio dei reni sono:
Fagus sylvatica, Rosmarinus officinalis,  Juniperus communis, Vaccinium Vitis-idaea.
Qualora si volesse effettuare un drenaggio generale dell’organismo è possibile utilizzare un gemmoderivato di Linfa di Betulla.
Il drenaggio del rene può risultare utile in caso di:
• edemi
• litiasi renale
• artrite e artrosi
• stati infettivi
• iperuricemia
• iperazotemia
Per favorire gli effetti benefici di una cura drenante è importante adottare dei sani comportamenti alimentari; alcuni cibi possono rivelarsi utili rimedi disintossicanti, come finocchio, lattuga, radicchio, orzo, mais e fagioli azuki. Questi piccoli legumi in particolare, ricchi di fibre, calcio, fosforo, ferro, zinco e vitamine B1, B2, B3, ricordano con la loro forma quella dei reni; la loro acqua di cottura è infatti un buon depurativo renale.

IL  NEFRONE: unità strutturale e funzionale del rene
Ogni nefrone è costituito da un glomerulo e da un tubulo contraddistinto da vari segmenti: il glomerulo svolge la funzione di formare la preurina, che lungo il tubulo sarà trasformata in urina definitiva e trasportata fino alle vie urinarie. Queste unità anatomofunzionali sono, per alcuni aspetti, indipendenti tra loro, mentre per altri strettamente solidali. La loro funzione è determinata sia da stimoli umorali che giungono attraverso la via ematica sia da impulsi neurogeni; queste tipologie di segnale influenzano entrambe la massa funzionale dei nefroni che rispondono come un tutt’uno.
In condizioni fisiologiche, infatti, i singoli nefroni lavorano all’unisono, perfettamente atomizzati nello svolgimento della loro funzione, come un unico grande nefrone, con una capacità funzionale pari a quella risultante dalla somma delle capacità di tutti i nefroni costituenti i reni.

Fagus composto è un integratore alimentare a base di Faggio e Rosmarino, favorisce la funzionalità delle vie urinarie.

“Testo tratto dal CAM Forza Vitale Itali srl su concessione della medesima azienda proprietaria Riproduzione riservata.”

Condividi...
Avatar
Forvit Integratori

Lascia un commento