Tutti gli articoli di Gianluca D'Angelo

Il Magnesio

Magnesio proprietà e benefici

A cura di Gianluca D’Angelo

Chi pratica sport di fatica e di resistenza (corsa lunga, ciclismo, triathlon ecc.) tende a perdere molti liquidi attraverso la sudorazione. Durante l’attività sportiva la maggior parte dell’energia viene liberata sotto forma di calore ed è proprio la sudorazione ad evitare che la temperatura del corpo aumenti maggiormente. Con il sudore il corpo non perde solo liquidi ma anche molti preziosi minerali come sodio, potassio, ferro, magnesio ed altri ancora. Il Magnesio a differenza di altri minerali è quello più difficile da reintegrare con una normale alimentazione in quanto il suo assorbimento può essere ostacolato dall’abuso di altri alimenti come il caffè, il tè, grassi saturi ecc.
I sintomi di una carenza di Magnesio sono stanchezza , debolezza muscolare, crampi, astenia mattutina, contrazioni involontarie delle palpebre ed altri ancora.
Quindi per chi pratica sport, sia amatoriale che agonistico, è importante e necessario integrare il Magnesio , insieme ad una dieta bilanciata, attraverso alimenti ricchi di questo minerale (noci, mandorle, fagioli cereali integrali ed altri ancora) per non incorrere in quei problemi che una sua carenza può portare.
Maggiori informazioni




Gianluca D’Angelo

  • 1997 Istituto Tecnico Commerciale “A. Capriotti” di San Benedetto del Tronto (AP) Diploma di Perito Tecnico.
  • 2000 Istituto Superiore di Educazione Fisica de L’Aquila Laurea in Scienze Motorie.
  • 2012 Università degli Studi di Camerino – Facoltà di Scienze e Tecnologie Laurea in Biologia della Nutrizione.
  • 2012/2014 SaNIS (Scuola di Nutrizione e Integrazione nello Sport) Diploma NSE – Nutrition Sport Expert.
  • 2016 Personal Trainer – Scuola Nazionale Personal Trainer.

 

Il Magnesio

Il Magnesio

Magnesio proprietà e benefici A cura di Gianluca D’Angelo Chi pratica sport di fatica e di resistenza (corsa lunga, ciclismo, triathlon ...
Panax Ginseng – energizzante e adattogeno

Panax Ginseng – energizzante e adattogeno

Panax Ginseng Extractum A cura di Gianluca D’Angelo Per spiegare le origini del Ginseng una tradizione popolare dice che, in ...
Attività Aerobica e Anaerobica

Attività Aerobica e Anaerobica

Attività Aerobica Vs Attività Anaerobica A cura di Gianluca D’Angelo Secondo i dati raccolti nel periodo 2010-13 dal sistema di ...
Bioflavonoidi

Bioflavonoidi

Bioflavonoidi: essenziali per il microcircolo A cura di Gianluca D’Angelo Nei lontani anni 30 lo scienziato ungherese Albert Szent-Gyorgyi, si ...
Spirulina un pieno di vitamine e minerali

Spirulina un pieno di vitamine e minerali

Spirulina Energia Tutto il Giorno A cura di Gianluca D’Angelo La spirulina è una micro-alga dalla forma spirale (da qui ...
Obesità: non solo questione di peso

Obesità: non solo questione di peso

Obesità: non solo questione di peso A cura di Gianluca D’Angelo Obesità: non solo una questione di peso Tra le ...
Vitamina C  Antiossidante Indispensabile

Vitamina C Antiossidante Indispensabile

a cura di Gianluca D’Angelo UN ANTIOSSIDANTE DI CUI NON SI PUO’ FARE A MENO Secoli fa gli equipaggi delle ...
Protocollo Ortomolecolare

Protocollo Ortomolecolare

Protocollo Ortomolecolare Labomed: ottimizzare il rendimento sportivo proteggendo l’organismo dalla produzione di Radicali Liberi. A cura di Gianluca D’Angelo Un’attività ...



Panax Ginseng – energizzante e adattogeno

Panax Ginseng Extractum

A cura di Gianluca D’Angelo

Per spiegare le origini del Ginseng una tradizione popolare dice che, in tempi lontani, gli abitanti di un villaggio udirono per 3 notti di seguito dei lamenti provenire dalla foresta. Alla fine, incuriositi, cercarono l’origine di questa voce implorante e scoprirono che proveniva da sotto un grande albero.
Scavando trovarono una meravigliosa radice di forma umana con braccia e gambe perfettamente delineate. Stupefatti, tutti furono concordi nel dire che questa pianta era una manifestazione dello spirito della terra, desideroso di far conoscere i suoi poteri agli uomini. Da allora questa radice fu sempre chiamata JEN-SHEN, ossia pianta uomo; fin qui la leggenda. Maggiori informazioni




Attività Aerobica e Anaerobica

energia

Attività Aerobica Vs Attività Anaerobica

A cura di Gianluca D’Angelo

Secondo i dati raccolti nel periodo 2010-13 dal sistema di sorveglianza “Passi”, in Italia il 42% degli adulti tra i 18 e i 69 anni, è in sovrappeso.
L’attività fisica praticata regolarmente induce numerosi benefici per la salute, aumenta il benessere psicologico e svolge un ruolo di primaria importanza nella prevenzione delle malattie cronico degenerative [1]
È stato evidenziato [2] che non esiste una precisa soglia al di sotto della quale l’attività fisica non produce effetti positivi per la salute. Risulterebbe quindi molto importante il passaggio dalla sedentarietà a un livello di attività anche inferiore ai livelli indicati dalle linee guida. Maggiori informazioni




Bioflavonoidi

Bioflavonoidi: essenziali per il microcircolo

A cura di Gianluca D’Angelo

Nei lontani anni 30 lo scienziato ungherese Albert Szent-Gyorgyi, si dedicava all’ isolamento della vitamina C e s’imbattè per caso nei bioflavonoidi.
Chiamati anche vitamina C2, vitamina P, flavoni, flavonoli o flavononi, per la loro struttura organica, ancora oggi sono oggetto di discussione da parte di alcuni medici. Questa sostanza vivacemente colorata, è contenuta in alimenti come pepe verde, papaya, albicocche, uva, broccoli, ciliegie, pomodori, melone e soprattutto nella polpa bianca degli agrumi, insieme alla vitamina C.
Quando l’acido ascorbico viene assunto come molecola di sintesi, non si riceve, naturalmente, nessuna vitamina P infatti i ricercatori hanno osservato molte situazioni di scarsa efficacia quando le due sostanze non vengono assunte insieme. Maggiori informazioni




Spirulina un pieno di vitamine e minerali

Spirulina Energia Tutto il Giorno

A cura di Gianluca D’Angelo

La spirulina è una micro-alga dalla forma spirale (da qui il nome) di dimensione piccolissima (meno di 0,2 mm) ed è una delle risorse nutrizionali più complete che la natura ci regala.
La sua coltivazione è raccomandata dall’ OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) e dalla FAO (Food and Agriculture Organization), per le sue proprietà nutrizionali eccezionali.
L’OMS ha addirittura creato l’IIMSAM, un servizio intergovernativo con sede a New York, per l’uso della spirulina contro la malnutrizione. La NASA e l’Agenzia Spaziale Europea l’hanno anche proposta come alimento da coltivare nelle missioni a lungo termine.
A rendere la Spirulina così preziosa è il suo straordinario contenuto di nutrienti. È ricca di sostanze vitali quali proteine, vitamine, minerali, oligoelementi, antiossidanti tra cui la Superossidodismutasi, clorofilla e ficocianine.
Contiene così tante proteine vegetali (60-70% del suo peso netto, ovvero tre volte in più della carne) che è considerata come una fonte alternativa di proteine per combattere la malnutrizione nei paesi in via di sviluppo, in sostituzione delle proteine animali. Maggiori informazioni




Obesità: non solo questione di peso

Obesità: non solo questione di peso

A cura di Gianluca D’Angelo

Obesità: non solo una questione di peso

Tra le varie definizioni dell’ obesità quella che rende maggiormente l’idea la descrive come una condizione caratterizzata da un eccessivo accumulo di grasso corporeo. Nella maggior parte dei casi è causata da stili di vita scorretti: un’alimentazione ipercalorica associata a un ridotto dispendio: condizione quindi ampiamente prevenibile.
L’obesità rappresenta uno dei principali problemi di salute pubblica a livello mondiale sia perché la sua prevalenza è in costante e preoccupante aumento sia perché è un importante fattore di rischio per varie malattie croniche, quali diabete mellito di tipo 2, malattie cardiovascolari e tumori. Maggiori informazioni




Vitamina C Antiossidante Indispensabile

a cura di Gianluca D’Angelo

UN ANTIOSSIDANTE DI CUI NON SI PUO’ FARE A MENO

Secoli fa gli equipaggi delle navi erano decimati dallo Scorbuto, malattia che si manifestava con un’ iniziale astenia seguita da edemi ed ecchimosi, sanguinamento delle gengive, incapacità di mantenere la posizione eretta e morte per spossatezza o complicanze respiratorie. Le condizioni si aggravavano quando le scorte di frutta e di verdura iniziavano a scarseggiare e l’alimentazione era soprattutto a base di gallette e carne essiccata. Nel 1747 un medico di bordo della Marina Britannica, sperimentò che con la somministrazione di agrumi, i marinai malati guarivano completamente. Egli non riuscì ad individuare la causa dello Scorbuto, cioè la carenza di Vitamina C, ma ne aveva scoperto la cura. Maggiori informazioni




Protocollo Ortomolecolare

Protocollo Ortomolecolare Labomed: ottimizzare il rendimento sportivo proteggendo l’organismo dalla produzione di Radicali Liberi.

A cura di Gianluca D’Angelo

Un’attività fisica intensa causa un incremento notevole delle reazioni che utilizzano l’ossigeno e di conseguenza aumenta la concentrazione dei temibili Radicali Liberi, i quali provocano gravi danni a livello cellulare.
Pertanto è facile dedurre che il classico dolore muscolare del “giorno dopo” che fa seguito alla seduta di allenamento, non sia in nessun caso attribuibile al fatidico acido lattico ma bensì a queste forme reattive dell’ossigeno.
I Radicali Liberi sono molecole caratterizzate da un elettrone dispari nell’orbitale esterno e dalla conseguente necessità di raggiungere la stabilità di membrana. Per fare questo tendono a recuperare la carica negativa perduta a spese della struttura atomica della molecola adiacente, generando altri Radicali Liberi. Maggiori informazioni